Elettronica, Elettrotecnica e Automazione

L’indirizzo “Elettronica, Elettrotecnica, Automazione” propone una formazione polivalente che unisce i principi, le tecnologie e le pratiche di tutti i sistemi elettrici, rivolti sia alla produzione, alla distribuzione e all’utilizzazione dell’energia elettrica, sia alla generazione, alla trasmissione e alla elaborazione di segnali analogici e digitali, sia alla creazione di sistemi automatici.

L’indirizzo è articolato nelle seguenti specializzazioni:

- Elettronica

- Elettrotecnica

- Automazione

 

shw elettronica

 

ARTICOLAZIONE ELETTRONICA (EC)

Nell'articolazione Elettronica viene approfondita la progettazione, realizzazione e gestione di sistemi e circuiti elettronici

  • analisi e progetto di circuiti per alimentazione, generazione, filtraggio e trasmissione di segnali;
  • acquisizione ed elaborazione di segnali;
  • amplificatori di potenza per audio e radio frequenza;
  • studio e programmazione dei microcontrollori;
  • optoelettronica.

 

ARTICOLAZIONE ELETTRONICA – Piano di Studi

 

2° BIENNIO

5° ANNO

Discipline comuni

3° Anno

4° Anno

5° Anno

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Lingua inglese

3

3

3

Storia, Cittadinanza e Costituzione

2

2

2

Matematica

3

3

3

Complementi di Matematica

1

1

-

Scienze motorie e sportive

2

2

2

Religione o attività alternative

1

1

1

Discipline dell’Articolazione

3° Anno

4° Anno

5° Anno

Elettrotecnica ed Elettronica

7

6

6

Sistemi automatici

4

5

5

Tecnologia  e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici

5

5

6

Totale ore

32

32

32

 

ARTICOLAZIONE ELETTROTECNICA (ET)

Nell'articolazione Elettrotecnica viene approfondita la progettazione, realizzazione e gestione di impianti elettrici civili e industriali, in bassa e media tensione

  • schemi elettrici e planimetrie mediante CAD;
  • studio della produzione e distribuzione dell’energia elettrica;
  • efficienza energetica e energie rinnovabili (impianti fotovoltaici ed eolici);
  • automatismi industriali a logica cablata e a logica programmabile con PLC
  • azionamenti elettrici in corrente alternata.

 

ARTICOLAZIONE ELETTROTECNICA – Piano di Studi

 

2° BIENNIO

5° ANNO

Discipline comuni

3° Anno

4° Anno

5° Anno

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Lingua inglese

3

3

3

Storia, Cittadinanza e Costituzione

2

2

2

Matematica

3

3

3

Complementi di Matematica

1

1

-

Scienze motorie e sportive

2

2

2

Religione o attività alternative

1

1

1

Discipline dell’Articolazione

3° Anno

4° Anno

5° Anno

Elettronica ed Elettronica

7

6

6

Sistemi automatici

4

5

5

Tecnologia  e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici

5

5

6

Totale ore

32

32

32

 

ARTICOLAZIONE AUTOMAZIONE (AT)

Nell'articolazione Automazione  viene approfondita la progettazione, realizzazione e gestione di sistemi di controllo

  • programmazione di controllori industriali (PLC);
  • programmazione di microcontrollori con il linguaggio C (Arduino);
  • Elementi di robotica;
  • domotica e programmazione dei dispositivi KNX;
  • controllo delle macchine elettriche

 

ARTICOLAZIONE AUTOMAZIONE – Piano di Studi

 

2° BIENNIO

5° ANNO

Discipline comuni

3° Anno

4° Anno

5° Anno

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Lingua inglese

3

3

3

Storia, Cittadinanza e Costituzione

2

2

2

Matematica

3

3

3

Complementi di Matematica

1

1

-

Scienze motorie e sportive

2

2

2

Religione o attività alternative

1

1

1

Discipline dell’Articolazione

3° Anno

4° Anno

5° Anno

Elettronica ed Elettronica

7

5

5

Sistemi automatici

4

6

6

Tecnologia  e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici

5

5

6

Totale ore

32

32

32


SBOCCHI OCCUPAZIONALI

  • Uffici tecnici che elaborino progetti di impianti elettrici di distribuzione e utilizzazione dell’energia elettrica
  • Industrie per l’automazione di impianti e processi industriali (programmazione PLC e microcontrollori), domotica e illuminotecnica
  • Studi di progettazione di impianti e macchinari elettrici-elettronici
  • Studi che si occupano di sicurezza del lavoro e delle relative certificazioni
  • Aziende quali ENEL, TERNA, IREN…
  • Responsabile tecnico per imprese di installazioni
  • Libera professione
  • Insegnante tecnico-pratico nei laboratori degli Istituti di Istruzione tecnica e professionale e nei corsi per lavoratori dell’industria
  • Studi ed imprese del terziario avanzato
  • Iscrizione a qualsiasi Facoltà universitaria